News

A RUOTA LIBERA SUBITO PROTAGONISTA

Esordio super positivo ai campionati nazionali UISP

Eccellenti risultati dal team A Ruota Libera, protagonista da subito nella scena roller italiana. Ecco il loro entusiastico report dei campionati nazionali UISP dello scorso weekend.
L’anno è appena cominciato ma abbiamo deciso di buttarci subito nella mischia, e quale occasione migliore i campionati italiani UISP che si sono tenuti a Vanzaghello dal 1 al 4 Novembre?

Quindi pronti, via partecipiamo in 15 alla gara di roller cross, freschi freschi di divise appena stampate.

Il tracciato è bello e tecnico, come sorpresa last minute spunta una rampa mai provata, ma niente paura, ne siamo entusiasti e ci buttiamo subito a provarla.
La giornata di gare parte con gli agonisti, facendo salire ancora di più la tensione a causa dell’attesa, ma finalmente, intorno alle 13.00, si parte.
Partono le più piccole Nexia Gualdi (6 anni), Anna Airoldi (7 anni) e Giulia Attivissimo (7 anni) che per grinta e sorrisi non hanno nulla da invidiare alle grandi e dopo due prove a tempo, salti e cadute Nexia si laurea campionessa nazionale della categoria primi passi.
A seguire la categoria primavera dove le ragazze Debora Stroppa, Viola Galessi, Monica Cadei e Aurora Olz devono lottare sole contro il cronometro e con un altissimo numero di agguerrite partecipanti. Qui paghiamo un po’ l’inesperienza nella gara a cronometro, che non da punti di riferimento, ma le ragazze si difendono bene portando a casa diversi piazzamenti, aspettando l’occasione di poter correre gomito a gomito con dei veri avversari.
Poi è la volta di Sofia Ferrarese, Vittoria Merati, Arianna Milesi e Francesca Morbis appartenenti alla categoria principianti. Le prime due scalano la classifica a tempo portandosi nei primi quattro posti,  che danno accesso alle finali in batteria. Sofia, dopo duri allenamenti e alcune sconfitte, non demorde e porta a casa una giornata di gare perfetta e nella finale trova il guizzo per effettuare un sorpasso magistrale che le vale il meritatissimo primo posto nazionale.
Vittoria lotta con tutte le sue forze portando a casa un ottimo quarto posto, seguita da Arianna che debilitata da un forte raffreddore riesce comunque a portare a termine tutta la gara, quasi in apnea, piazzandosi al quinto posto su venti partenti.

Giungono quindi le gare delle categorie dei più grandi, dove troviamo Piero Speziale, Clarissa Bartolini, Veronica Bonaita. I nostri tre razzi corrono velocissimi, stupendo anche gli allenatori e piazzandosi, rispettivamente: terzo nella categoria principianti, seconda e quarta nella categoria allievi.
Per ultimo gareggia Riccardo Lussana, che ha iniziato a pettinare a settembre ma già vola, e si porta a casa il titolo di campione nazionale nella categoria master.

Grazie a tutti i piazzamenti A Ruota Libera si piazza al quarto posto su dodici nella classifica delle società, per la grande felicità della nostra mascotte Lollo.

Un ringraziamento particolare a tutti i genitori che hanno deciso di seguirci e sostenerci in questa nuova avventura e che hanno tenuto duro e tifato tutta la giornata. Infine, un grosso grazie agli allenatori Irene Misani, Marcello Riviera, Paolo Cortesi, Alessandro Buscarino e Romina Poli che seguono e sostengono con passione tutti i ragazzi.

Inserisci un commento












Captcha
( * )

I commenti sono moderati, alcuni dati sono registrati nel rispetto della privacy. Inviando il commento si accettano le condizioni.